<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=43543&amp;fmt=gif">

IT | EN

2 MIN LETTURA

Case-study-Kiratech-Nutanix-Mutuionline

Gruppo MutuiOnline è l'operatore leader nel mercato italiano nella distribuzione di prodotti di credito e assicurativi tramite Internet e ricopre una posizione di primo piano nei servizi di outsourcing per processi di credito, di asset management e di gestione dei sinistri assicurativi.

Nel 2015 il Gruppo ha iniziato una vera e propria trasformazione digitale a partire dall’esigenza, per motivi di conformità, di realizzare in tempi rapidi una nuova struttura dedicata alla salvaguardia dei dati. Dopo numerose valutazioni il team IT ha scelto l'infrastruttura iperconvergente di Nutanix per la gestione del Disaster Recovery e, riscontrando i numerosi benefici, ha deciso di estenderla anche al proprio datacenter principale.

“Una delle esigenze principali esposte da Furia era quella di creare un ambiente VDI, che ha la necessità di essere scalabile,” spiega Michele Solazzo, Sales & Marketing Director di Kiratech, Premier partner Nutanix che ha gestito questo progetto.

L’offerta Nutanix si presta benissimo a questo tipo di esigenza, perché grazie all’iperconvergenza e alla scalabilità in orizzontale, aumentare le risorse risulta molto facile e soprattutto veloce.

“Questa soluzione ci ha dato grandissime soddisfazioni, tanto da spingerci verso il refresh tecno-logico del datacenter di produzione. Siamo partiti da un ambito molto critico, quello del VDI, perché soffrivamo dal punto di vista delle performance. In brevissimo tempo abbiamo migrato tutto nel datacenter principale, adottando Nutanix anche per il workload generico e utilizzando AHV come hypervisor.”

Alberto Furia, Director IT Operations del Gruppo MutuiOnline

La semplificazione dell’infrastruttura è stata l’elemento che più di ogni altro ha soddisfatto il Gruppo MutuiOnLine, ancor più dell’ottimo risultato prestazionale. La possibilità di scalare linearmente era uno dei “vulnus” della vecchia architettura: per superarne i limiti, bisognava agire con l’over-provisioning. La semplificazione si è anche tradotta in una minore esigenza di competenze specifiche. “Volevamo concentrare gli sforzi su qualcosa di più efficace e non inseguire tecnologie diverse tra loro, ognuna delle quali necessitava di conoscenze verticali che nel lungo periodo avrebbero costituito un collo di bottiglia”, conferma Furia.

A fare la differenza è stato anche il supporto tecnico. “Non ho mai trovato un supporto come quello di Nutanix,” spiega Furia.

La chiave dell’evoluzione futura per Mutui OnLine si chiama AHV, l’hypervisor di nuova generazione che Nutanix propone come soluzione integrata con la Enterprise Cloud Platform.

Kiratech è orgogliosa di aver collaborato, in qualità di Premier Partner Nutanix Italia, alla riuscita di questo progetto, permettendo al cliente Mutui Online di comprendere e beneficiare di tutti i vantaggi di una soluzione innovativa come Nutanix.

Chi è Kiratech:

Kiratech fornisce consulenza, formazione e rivende le migliori soluzioni in ambito Cloud & Infrastructure, DevOps, Big Data Analytics e security.



Categorie: hyperconverged, Nutanix


Angela Salgarelli

scritto da Angela Salgarelli

Angela Salgarelli - Marketing

SCARICA LA CASE STUDY COMPLETA