<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=43543&amp;fmt=gif">

    La metodologia DevOps è un’evoluzione della programmazione Agile, alla base della quale vi è l'obiettivo di far dialogare gli sviluppatori (Dev) con le operations (Ops) per velocizzare lo sviluppo software e rendere più efficienti i relativi processi.

    Le aziende che utilizzano la metodologia DevOps sono più rapide, riscontrano maggiore collaborazione all’interno dei team e riducono le tempistiche di rilascio applicativo (o di rilascio del software). Si riduce anche il rischio di errore e le risorse possono essere dedicate a compiti più importanti e meno di routine.

    DevOps risponde proprio a queste esigenze in quanto comporta:

    • un cambiamento culturale
    • l'implementazione dell’Automation
    • uno snellimento dei processi
    • l'analisi e misurazione dei risultati
    • una condivisione continua delle informazioni, che genera maggiore collaborazione.

     

    4-fasi-devops

     

    Oltre che a livello di "cultura aziendale", questo metodo può essere implementato nelle aziende attraverso specifiche pratiche.

    Oggi molte aziende Enterprise stanno implementando DevOps, con ottimi risultati e riscontrando numerosi benefici, a partire dalle banche e dai servizi finanziari, al settore assicurativo (insurance), a quello dell'automotive, delle telecomunicazioni. 

    Di seguito approfondiremo tutti gli aspetti della metodologia DevOps e delle pratiche ad essa connessi.

    01-

    I Risultati
    che puoi Ottenere >>

    Statistiche

    Risorse gratuite

    02-

    I Tool e le Pratiche >>

    Continuos Integration, Delivery e Pipeline
    Automazione dello sviluppo tramite Container
    Sviluppo software collaborativo e Code Hosting
    Log Management e Analytics
    Configuration Management
    Monitoring

    03

    Come Kiratech può Aiutare la tua Azienda >>

    Formazione
    Consulenza
    I Migliori Tool
    FAQ 

    capitolo_01

      I Risultati che puoi Ottenere  

    Le Aziende che hanno implementato il DevOps hanno riscontrato

     2X

    Riduzione dei tempi di rilascio del codice
    per velocizzare il lavoro del team di sviluppo. 

    -30

    Diminuzione dei costi
    operativi di gestione delle infrastrutture.

    +20

    Miglioramento della collaborazione
    tra i team aziendali.

    Vuoi approfondire cos'è il DevOps?
    Scarica la guida Gratuita

    Hai già implementato il DevOps ma vuoi sapere qual è il tuo livello?

    SCARICA LA GUIDA GRATUITA (1)

    devops-self-assessment-scopri-il-tuo-livello-di-maturità-devops

     

     

    capitolo_02

      I Tool e le Pratiche  

    Pratiche e i Tool per Implementare il DevOps nella tua Azienda

     

    Continuous Integration, Continuous Delivery & Pipeline 

    Ottimizzazione ciclo sviluppo software

    Queste pratiche permettono di automatizzare il ciclo di sviluppo software attraverso la creazione di Pipeline complesse: ottimizza l'intero processo ed esegui test automatizzati per una veloce identificazione di bug. Rimani al passo con i tempi e implementa una delivery rapida, efficace e sicura.

    CloudBees Core, la versione Enterprise di Jenkins, è il Tool ideale che ti consente di attuare questi processi, integrandosi con un gran numero di soluzioni presenti sul mercato.

    >> Scopri tutti i benefici della soluzione

    Continuous-integration-continuous-delivery-pipeline-cloudbees-jenkins-italia (1)

    Red-Hat-OpenShift-Docker-Kubernetes-container-deployment-sviluppo-tramite-container

    Automazione dello Sviluppo Tramite Container (containerizzazione) 

    Automatizza il deployment di applicazioni e di tutte le relative dipendenze di runtime, come librerie, server e risorse di sistema, all’interno di un “contenitore” ben definito e caratterizzato da flessibilità, portabilità e sicurezza.

    Grazie ad una struttura e un linguaggio comuni, i container migliorano la collaborazione tra i team di sviluppatori, operation, sicurezza, controllo qualità (QA), e altre unità aziendali.

    I Tool che noi suggeriamo per una containerizzazione ottimale sono:


    Sviluppo Software Collaborativo e Code Hosting

    Migliora la comunicazione, la condivisione e la trasparenza all'interno del tuo team di sviluppo software!

    I tool di di source code repository sono archivi di file e hosting web pubblici o privati dove è contenuta una grande quantità di codice sorgente per la creazione software o per le pagine web. Grazie ad essi, gli sviluppatori possono collaborare in real time e gestire patch di codice in modo organizzato, eseguire il controllo delle versioni, il monitoraggio dei bug, la gestione dei rilasci e di mailing list e predisporre la documentazione basata su wiki.

    Tra i vari strumenti per lo sviluppo software collaborativo noi consigliamo GitHub, identificabile a metà strada tra un social network e un repository di file. Questo tool ha rivoluzionato il modo in cui il software viene creato portando la collaborazione e la revisione dei codici direttamente all’interno del processo di sviluppo, permettendo quindi agli sviluppatori di scoprire, riutilizzare e contribuire alla creazione dell'applicativo.

    img-pillar-page-sviluppo-collaborativo-code-hosting-github-italia

    Log-management-log-analytics-elastic-italia-kiratech

    Log Management & Analytics

    Queste pratiche consistono nell'interpretazione ed estrazione dei dati dai log al fine di definire, a partire da questi, il comportamento dell’intero sistema per risolvere i problemi che si sono verificati. I principali obiettivi sono:

    1) il tracciamento dei problemi
    2) la prevenzione di incidenti di sicurezza
    3) la loro risoluzione

    Il Log management software che consigliamo in questo caso è Elastic, che supporta e mantiene uno Stack di Tool open-source distribuiti, scalabili e flessibili per la ricerca, l'elaborazione e l'analisi real time di dati.

    >> Scopri tutti i benefici della soluzione per la Log Analysis


    Configuration Management

    Con il termine configuration management, intendiamo un insieme di pratiche che hanno l’obiettivo di fornire un modello logico dell’infrastruttura informatica identificando, controllando, mantenendo e verificando le versioni di tutti i Configuration Items (elementi di configurazione) esistenti: in altri termini, stiamo parlando di pratiche per l'automazione e l'ottimizzazione dei processi di sviluppo.

    I migliori configuration management tools che permettono di fare questo sono Ansible, con la relativa versione Enterprise Ansible Tower, e Puppet.

    Configuration-management-ansible-puppet-italia-kiratech

    Continuous-monitoring-Icinga-italia-kiratech

    Monitoring

    Le pratiche di Continuous Monitoring consentono di automatizzare il controllo di device e servizi per notificare i malfunzionamenti al reparto tecnico, consentendo agli admin di essere più efficienti. Il modello di Continuous Monitoring, implementato attraverso specifici software, permette quindi al management di controllare in maniera continuativa tutte le attività e i processi aziendali con lo scopo di rilevare eventuali inefficienze e ridurre i rischi.

    Un ottimo Monitoring system tool è Icinga, che permette di tenere sotto controllo tutti i dispositivi all’interno di un network, di automatizzare i check e l'invio di notifiche per eventuali criticità ai reparti specializzati.

    Vuoi Approfondire le Pratiche e i Tool DevOps?

    Abbiamo creato una guida gratuita che riassume tutti i benefici e i punti di forza delle soluzioni.

    Leggi i consigli dei nostri esperti e raccogli tutte le informazioni per iniziare nel migliore dei modi il Digital Transformation Journey!

    SCARICALA SUBITO >>

    Guida-Migliori-Tool-DevOps-per-la-Digital-Transformation

    DevOps con Operation in outsourcing?

     

     

    DevOps con Developers in outsourcing?

     

     


     

     

    capitolo_03

      Come Kiratech può Aiutare la tua Azienda  

    Kiratech Aiuta le Aziende Enterprise nell'Adozione del DevOps in 3 Modi

     

    formazione_kiratech

    FORMAZIONE 

    Prepara il tuo Team al Percorso di Digital Transformation.

    Con un'offerta formativa in continua espansione, Kiratech è il partner ideale per i Team che intendono introdurre in Azienda la metodologia DevOps e le sue pratiche.

    Alcuni argomenti dei nostri Workshop/Training:

    • Docker & Kubernetes
    • Git, Gitflow e utilizzo di GitHub
    • Introduzione e utilizzo dell'Elastic Stack
    • Introduzione alla metodologia DevOps e alle sue principali pratiche.

    SCOPRI DI PIU'

    consulenza_kiratech

    CONSULENZA 

    Scopri il livello di maturità DevOps della tua azienda e sviluppa una DEVOPS STRATEGY.

    Confrontati con i nostri specialisti per determinare lo stato della tua azienda, riguardo tecnologie e procedure DevOps. Scopri nel dettaglio lo stato di salute DevOps dell’azienda, ovvero il livello di maturità DevOps rispetto all'ampia offerta di alternative tecnologiche e di processo disponibili sul mercato.

    La nostra consulenza prevede un DevOps Check-up e la definizione di una vera e propria strategia DevOps.

    SCOPRI DI PIU'

    rivendita_software_kiratech

    I MIGLIORI TOOL

    Con competenza ed esperienza decennale, Kiratech ti accompagna nell'implementazione di soluzioni DevOps fortemente innovative per: 

    • aumentare la frequenza dei rilasci      applicativi
    • migliorare la qualità dello sviluppo
    • incrementare l'efficienza dei processi IT
    • migliorare la produttività delle risorse
    •  ridurre le spese di Development e Operations
    • aumentare la collaborazione tra i reparti aziendali. 

    SCOPRI LE SOLUZIONI

    FAQ:

    [fa icon="plus-square"] 1. Non ho ancora implementato la metodologia DevOps. Da dove posso iniziare?
    Inizia il tuo percorso con un Workshop DevOps for Business, che ti permetterà di introdurre in azienda una Vision DevOps e di comprendere quali sono le pratiche e i migliori tool da implementare. Il workshop introduce la metodologia e la vision DevOps, nonché i relativi benefici che permettono di conseguire migliori Risultati di Business. Parleremo inoltre delle pratiche che ne stanno alla base, del DevOps Workflow e degli strumenti ideali per un perfetto DevOps Design. SCOPRI DI PIU' >>
    [fa icon="plus-square"] 2. Ho già approcciato il DevOps ma vorrei migliorare la strategia ed e adottare i giusti Tool. Come fare?
    Effettua un DevOps Check-up: si tratta di una consulenza specifica a cura dei nostri specialisti DevOps volta a determinare in modo chiaro lo stato dell’azienda, relativamente alle tecnologie e alle procedure DevOps. Il Check-up è propedeutico ad una seconda fase (opzionale) di definizione della strategia DevOps, durante la quale i nostri esperti redigeranno un documento di Strategia aziendale verso l'adozione dei giusti Tool e delle giuste pratiche DevOps volti al raggiungimento di obiettivi di business concreti. SCOPRI DI PIU' >>
    [fa icon="plus-square"] 3. Se non faccio una valutazione dello status DevOps della mia azienda, quali sono le conseguenze?
    Se non fai una valutazione dello status attuale con un esperto, non saprai mai se stai facendo gli investimenti giusti sul fronte delle scelte tecnologiche e digitali. Una consulenza ti permetterà di comprendere se stai commettendo degli errori o se nel tuo processo di sviluppo ci sono delle inefficienze. Potrai inoltre definire obiettivi specifici e, sulla base di questi, impostare la migliore strategia. SCOPRI DI PIU' >>
    [fa icon="plus-square"] 4. Mi hanno proposto una valutazione del mio status DevOps gratis. Sarà affidabile?

    Molte grandi aziende offrono servizi di valutazione gratuiti probabilmente perché già inclusi in un altro servizio che acquisterai, oppure perchè non danno valore a un passaggio così importante. Invece è fondamentale: dall'assessment (o check-up) iniziale deriva il documento con le proposte di miglioramento, nonché il piano d’azione con le misure da adottare e le tempistiche di realizzazione. È sulla base di questo documento che la tua azienda andrà a pianificare gli interventi successivi.

    Una valutazione iniziale di alto livello è un punto di partenza fondamentale per una pianificazione strategica che aiuti la tua azienda a raggiungere gli obiettivi che hai prefissato.

    [fa icon="plus-square"] 5. Non gestisco le Operation internamente. Perché dovrei applicare la metodologia DevOps?
    La metodologia Dev-Ops serve a far dialogare la parte sviluppatori (Dev) con la parte operation (Ops) al fine di velocizzare i processi di sviluppo ottenendo allo stesso tempo un software di alta qualità. Esternalizzare le operation è un paradosso perché rende più rigido il processo di sviluppo e rallenta il rilascio del codice: tutto il contrario di come dovrebbe essere. Tale struttura non consente il dialogo e causa un conseguente irrigidimento e rallentamento generale del processo di sviluppo applicativo. Rivedi la tua cultura aziendale, CONTATTACI PER UNA CONSULENZA >>
    [fa icon="plus-square"] 6. Non ho sviluppatori interni. Perché dovrei applicare la metodologia DevOps?
    Generalmente si crede che Outsourcing sia sinonimo di flessibilità e gestione libera, ma spesso non è così. Le aziende più competitive e innovative presenti sul mercato tendono infatti ad utilizzare un mix di sviluppatori interni esterni ed interni, poiché hanno compreso quali sono i vantaggi di far lavorare sviluppatori e operation in simbiosi, non in compartimenti stagni! La metodologia Dev-Ops serve proprio a questo, ed ha l’obiettivo di velocizzare i processi di sviluppo e di erogare allo stesso tempo un software di alta qualità. Rivedi la tua cultura aziendale, CONTATTACI PER UNA CONSULENZA >>
    [fa icon="plus-square"] 7. E' importante misurare le performance DevOps in azienda? Vi sono delle metriche di riferimento?

    Per l’implementazione di una strategia DevOps di successo, l’identificazione dei giusti indicatori di performance e la misurazione degli stessi è fondamentale.

    Essere in grado di monitorare tali parametri e di identificare eventuali problematiche per migliorare il processo può fare la differenza e portare un’organizzazione a superare la concorrenza, nonché apportare uno sviluppo organizzativo.

    Secondo la nostra esperienza, vi sono alcune metriche fondamentali per valutare le performance DevOps, tra cui:

    1. La frequenza con cui un team è in grado di distribuire il codice 

    2. La velocità con cui si passa dal commit del codice al suo deployment

    Abbiamo approfondito questo aspetto in uno specifico Blog Post, se vuoi scoprire altre metriche molto importanti, LEGGI L'ARTICOLO