Il DevOps è un movimento culturale, guidato da un insieme di pratiche attuate mediante l’utilizzo di specifici strumenti, che enfatizza la comunicazione e il continuo scambio tra sviluppatori, operation e test.

Il DevOps prende spunto dalla metodologia Agile, emersa a partire dai primi anni 2000, che consiste nella creazione di team di sviluppo più piccoli, cross-funzionali e auto-organizzati, al fine di lavorare in modo più produttivo anche attraverso lo sviluppo iterativo e incrementale, la pianificazione adattiva, e il coinvolgimento diretto e continuo del cliente nel processo di sviluppo.

Come l’Agile, il DevOps permette di scrivere, rilasciare e testare software in maniera più rapida, frequente e affidabile; differentemente da quest’ultimo, che costituisce principalmente un cambiamento di pensiero, il DevOps è invece un vero e proprio cambiamento culturale che sta alla base della collaborazione tra i vari team coinvolti nel ciclo di vita di un sistema o software: il team degli sviluppatori e delle operation collaborano, creando all’interno del team delle figure ibride; tutto ciò viene implementato coinvolgendo tester e Quality Assurance.

Scarica guida DevOps gratuita


Problematiche riscontrate:

La maggior parte del budget IT viene speso in rinnovi e manutenzioni di soluzioni legacy per mantenere lo status quo.

I diversi Team non hanno visibilità reciproca e le informazioni non escono da questi silos rendendo i processi di escalation lunghi e burocratici.

Il passaggio da Test a Q/A a Collaudo a Produzione è laborioso, scarsamente automatizzato e quindi soggetto ad errori.

I log e le metriche dei sistemi e delle applicazioni non sono sempre facilmente reperibili da chi ha l’ownsership del progetto, il monitoraggio viene eseguito da un team separato, e questo porta a inefficienze e ulteriori burocrazie.


 

Approccio Kiratech:

Kiratech ha abbracciato l’approccio DevOps nel 2012, in anticipo rispetto al mercato italiano, grazie alla continua attivita’ di scouting e innovazione che è sempre stato il nostro punto di forza.

In riferimento a tale approccio e a tale cultura, Kiratech ritiene la formazione una componente imprescindibile. Le nostre figure tecniche e commerciali possiedono infatti certificazioni specifiche in riferimento a tutte le soluzioni proposte, e la nostra offerta di servizi include la completa formazione del Cliente sulle singole aree di competenza.

Dal 2015 siamo il primo Official Docker Partner in Italia per:

  • Education & Training
  • Subscription reselling

La nostra proposizione è in grado di coprire ogni aspetto che un moderno datacenter deve prevedere. In particolare le nostre soluzioni coinvolgono le seguenti aree:

  • Automated testing
  • Configuration management e compliance
  • Security
  • Proactive monitoring e Metrics
  • Analytics
  • Continuous delivery e continuous integration
  • Continuous deployment
  • Continuous pipeline
  • Application e system lifecycle
  • Scale out
  • Private, hybrid e public cloud

In un IT che sta diventando sempre più API-centrico, aiutiamo il Cliente nel riprogettare ogni componente del datacenter per essere parte integrante di un disegno più grande e armonico.

La nostra visione è basata su prodotti e soluzioni leader di mercato, che danno un importante valore aggiunto una volta integrati.

Formazione Docker e DevOps


Benefici:

Sono molti I benefici che un’azienda può trarre dall’adozione della metodologia DevOps e dall’implementazione delle singole tecnologie che coprono le singole aree di interesse. Tra questi possiamo trovare:

  • Migliore qualità dei rilasci software
  • Maggiore frequenza dei rilasci
  • Maggiore efficienza e trasparenza dei processi IT
  • Cambiamento culturale verso una maggior collaborazione
  • Maggiore capacità di reazione ai bisogni del business
  • Ottimizzazione dei processi
  • Aumento della qualità del codice
  • Taglio dei tempi e dei costi.
  • Visibilità trasversale
  • Fortissima integrazione nativa di tutti gli aspetti elencati

Scarica guida Continuous integration e delivery