<img height="1" width="1" style="display:none;" alt="" src="https://dc.ads.linkedin.com/collect/?pid=43543&amp;fmt=gif">

Kiratech si classifica al secondo posto all'NFV Innovation Hackathon organizzato da SoftFIRE

8-mag-2018 15.43.22 Posted by Angela Salgarelli - No Comments

Siamo lieti di annunciare che Kiratech si è classificata al secondo posto all’Innovation SoftFIRE Hackathon, tenutosi a Roma il 18-19 Aprile. 

L’evento ha voluto offrire a giovani realtà imprenditoriali e PMI la possibilità di sviluppare nuove funzionalità, nuovi servizi ad alto livello tecnologico e prodotti in ambito automotive, Internet of Things, gaming, big data, e-health, multimedia streaming, correlati alle tecnologie 5G / NFV / SDN (Software Defined Networks and Network Function Virtualization), attraverso una competizione tra più team attivi nello studio, nella ricerca e innovazione di tali tecniche. 

SoftFIRE, l’evento e le Tecnologie coinvolte:

SoftFIRE è un consorzio di partner internazionali che organizza eventi ed iniziative al fine di contribuire allo sviluppo di innovazione e nuove idee in termini di applicazioni, servizi, funzioni e prodotti per i nuovi ambienti 5G sfruttando le tecnologie  NFV/SDN.

I partecipanti all’Hackathon hanno avuto l’opportunità di testare i propri progetti accedendo all’infrastruttura NFV federata, sviluppata in un’ottica di open innovation proprio dai partner del consorzio SoftFIRE, come Ericsson, EIT Digital, Deutsche Telekom, Reply, Fraunhofer FOKUS, University of Surrey e Assembly Data Systems.

Le aziende nel settore delle Telecomunicazioni stanno progressivamente abbandonando l’approccio hardware-oriented per passare ad una rete digitale basata sul Cloud Computing. L’utilizzo di ambienti NFV/SDN per il 5G permettono di ottenere un netto incremento delle prestazioni dei servizi offerti, riducendo il Time-to-Market e il TCO grazie all’utilizzo di hardware general purpose. Tutto ciò sta portando un cambiamento epocale nel mondo delle Telco, sia in termini organizzativi che di competenze necessarie.

NFV/SDN sfruttano tecnologie provenienti dal mondo IT, focalizzandosi soprattutto sui processi di automazione che permettono l’attivazione di nuovi servizi on-demand o di servizi che seguono l’utente in maniera tale da garantire bassissimi tempi di latenza. Per tal motivo Kiratech ha deciso di partecipare all’Innovation Hackathon di SoftFIRE, sfruttando appieno le proprie competenze in ambito DevOps e automazione.

Il progetto Kiratech:

Il Team Kiratech ha partecipato con il progetto AVNFM, ovvero un VNF Manager basato su Ansible.

Solitamente le piattaforme NFV forniscono un VNF Manager General Purpose il quale ha il compito di gestire il lifecycle delle VNF fornendo funzionalità base.

Grazie ad AVNFM è possibile gestire il lifecycle delle VNF eseguendo playbook Ansible durante i vari stati delle VNF, prelevandoli da sistemi di versioning come GIT.

AVNFM porta tutti i vantaggi di Ansible nel mondo NFV:

  • Nessun agent da installare sulle VM che compongono la VNF
  • Supporto a VM Windows
  • Security improvements grazie all’utilizzo di password vault e deploy tramite host bastion
  • Integrazione con repository GIT

avnfm-schema-1

AVNFM si propone come una un’alternativa per tutte quelle realtà in cui si fa un ampio uso di playbook ansible per il deploy delle VNF con soluzioni spesso personalizzate dai gestori di infrastrutture NFV. Fornendo quindi uno strumento completamente compatibile con le specifiche ETSI NFV e quindi integrabile con qualsiasi orchestratore NFV che rispetti tali specifiche.

avnfm-lifecycle-1