I benefici delle soluzioni Internet of Things in azienda

12/07/17 16.00 Posted by Giulio Covassi - No Comments

benefici-internet-of-things.jpg

Affinchè un’azienda diventi leader di mercato, non basta un buon prodotto. La maintenance e le performance devono sempre essere al top. Vediamo quindi di seguito come si stanno muovendo le imprese più innovative per ottenere risultati soddisfacenti anche in quest’ambito e raggiungere gli obiettivi di business.

Tra le maggiori problematiche aziendali troviamo:

  • la difficoltà di gestione dei dati interni, in costante e perenne aumento e cambiamento
  • l’incapacità di ricavare insight di valore dai dispositivi utilizzati in azienda.

Dare un senso a tutte queste informazioni è molto complicato ma è di fondamentale importanza, soprattutto tenendo conto che molte persone in azienda devono riuscire a leggerli e interpretarli velocemente, per prendere decisioni e risolvere eventuali problemi.

Tantissime aziende, tra cui anche la nostra, hanno deciso di utilizzare una soluzione IoT che consenta l’analisi dei dati sia in ufficio che da remoto, l’invio in real time di insights processabili a tutti coloro che necessitano di monitorare l’andamento di processi definiti, al fine di migliorare le performance e raggiungere migliori risultati di business.

I team IT, indipendentemente dall’orientamento allo sviluppo o all’ingegneria, saranno quindi in grado di sviluppare soluzioni IoT. Questo sistema consentirà di:

  • connettere
  • gestire
  • approvvigionare

in modo semplice e sicuro milioni di dispositivi IoT. Si crea in questo modo un vero e proprio “ponte” tra i device aziendali e le soluzioni in cloud.

Gli analytics avanzati consentono di ottimizzare i costi, prevedere tutti i bisogni della mintenance e eliminare tempi di fermo o di ritardo nei processi aziendali (come ad esempio la consegna di un prodotto, la creazione di una componente, soprattutto nelle industrie) che potrebbe causare elevati esborsi, oltre che l’insoddisfazione dei clienti.

Microsoft IoT Hub

Una delle migliori soluzioni che abilita lo sviluppo e la gestione dell’Internet of Things è IoT Hub di Microsoft Azure, all’interno del quale è stata integrata l’azienda italiana Solair, acquisita da Microsoft nel 2016.

Dopo aver connesso i dispositivi all’Azure IoT, la suite abilita l'orchestrazione tra codice e servizi per distribuire l'intelligenza artificiale su una vasta gamma di dispositivi. Essa ottimizza gli sforzi di sviluppo IoT sfruttando competenze e risorse esistenti, tool di frequente utilizzo e differenti linguaggi per migliorare e monitorare la tua soluzione. Attraverso l'intelligenza artificiale e le analisi avanzate potrai ridurre i costi complessivi della soluzione di IoT e utilizzare i dispositivi in modalità offline o con connettività intermittente.

Il Microsoft IoT Hub ti permette di collegare facilmente e in modo sicuro i tuoi dispositivi IoT a Microsoft Azure. È possibile stabilire una comunicazione bidirezionale con tutti i dispositivi IoT, utilizzare piattaforme e protocolli familiari, aggiornare in modo affidabile e gestire i dispositivi in modo scalabile con nuove funzionalità di gestione delle periferiche. IoT Hub agisce su base periferica in modo che la soluzione IoT sia configurata per mantenere la riservatezza dei messaggi cloud-to-device e device-to-cloud.

La caratteristica principale dell’IoT Microsoft Azure è la capacità di integrare device e sistemi esistenti con soluzioni IoT (Internet of Things) che sono completamente personalizzabili sulle specificità di ogni azienda.

Facciamo due esempi per essere piu precisi.

Nel caso di aziende manifatturiere che lavorano in ambito industriale:

IoT-Manufactoring.png

  1. La dashboard globale fornisce agli operatori un'immagine complessiva del loro business nel mondo.
  2. In un colpo d'occhio possono vedere lo stato delle strutture, tra cui le prestazioni, l’efficienza e i prodotti nel report delle criticità.
  3. Nel log degli alert gli allarmi, le interruzioni o le anomalie operative e di efficienza sono ordinati per importanza per una risoluzione veloce.
  4. C’è la possibilità di utilizzare diversi tipologie di visualizzazione: globale relativa all’intera azienda, per linea di produzione, per macchine e quella per risoluzione dei sistemi.

 [Se questo articolo ti sta piacendo, seguici su Linkedin e Twitter!]

 

 

Per Aziende nel settore dei trasporti

IoT-Transportation.png

  1. Gli allarmi e le anomalie vengono immediatamente identificati e ordinati per catturare l’attenzione nei punti critici in cui l'utente può intraprendere un'azione immediata.
  2. Gli avvisi possono essere attivati in base a specifici obiettivi di un’area aziendale o impostando soglie all'interno della dashboard.

L’importanza delle notifiche

Grazie a questo tipo di software, ogni persona che fa parte del team tramite notifiche può agire proattivamente nel momento giusto e nel posto giusto riducendo i costi di inventario e massimizzando l’efficienza.

Che aziende lo hanno scelto

Sono moltissime le aziende nel mondo che hanno deciso di utilizzarlo, dalle più grandi industrie alle banche, al settore dell’edilizia e dei software. Un caso d’uso esemplare può essere l’analisi dei dati predittiva fatta da Rolls-Royce, che aiuta i piloti di più di 13.000 aerei ad ottimizzare le performance dei motori, scegliendo il miglior livello di carburante per massimizzare l’efficienza, ridurre i consumi, risparmiare di decine di milioni di dollari ogni anno e migliorare l’esperienza dei clienti.

Scopri di più sui tool DevOps per la tua azienda nella guida gratuita cliccando qui sotto:

 Guida-Migliori-Tool-DevOps-per-la-Digital-Transformation

hybridcloud, Cloud, iot, internet of things